PIATTI TIPICI

uitsmijter_deluxe

Ora non ci resta che immergerci nei sapori della città.

La cucina tradizionale prevede un piatto unico di proporzioni piuttosto abbondanti. Il passato coloniale dei Paesi Bassi ha influenzato parecchio la cucina nazionale, quindi, ad Amsterdam, piatti come il rijsttafel (riso bianco servito con verdure e carne, proveniente dell’Indonesia) sono molto diffusi. Qui, infatti, sarà possibile trovare cibi provenienti dalle diverse parti del mondo (messicana, portoghese, cinese, indonesiana…). Ora andiamo a vedere più da vicino i piatti tipici di Amsterdam.

  • Broodjes: sono dei panini abbastanza grandi, riempiti da quanto più cose possibili, partendo dai diversi tipi di carne, salse, formaggi fino al pesce…. Un esplosione di sapori! Questo pasto è tipicamente consumato a colazione.
  • Gerookte paling: anguille affumicate.
  • Uitsmijter: fette di pane riempite con prosciutto, formaggio e uova. E’ un cibo sostanzioso spesso mangiato o al mattino o a pranzo.
  • Liquirizia olandese: questo tipo di liquirizia tende ad avere un sapore leggermente più salato rispetto a quella a cui siamo abituati a mangiare. Il paese ne vanta di un alto consumo.
  • Appeltaart: una specie di crostata alla mele, simile alla famosa “American apple pie”; differisce da essa, comunque, per il modo in cui viene cucinata e per i diversi ingredienti.
  • Tompouce: dolce di forma rettangolare, fatto di pasta sfoglia, ricoperto da uno strato di glassa rosa (arancione per l’occasione del koningsdag) e riempito di crema.
  • Heineken, Amstel e Grolsche sono tra le birre più note e consumate ad Amsterdam.

Tompouce, a common pastry in the Netherlands and Belgium made with puff pastry , filled with sweet yellow pastry cream and topped with pink icing.

 

DOVE MANGIARE (RISTORANTI/BAR..)

Ora che ci siamo riposati un pochino, si ricomincia con la ricerca dei migliori ristoranti in zona. Pronti? Andiamo!

  • Vinkeles: cucina francese, europea, internazionale, contemporanea e senza glutine.
  • Mook Pancakes: cucina olandese, vegetariana, vegan, americana, europea e senza glutine.
  • De Silveren Spiegel: tipica cucina olandese e senza glutine.
  • Omelegg – City Centre: cucina vegetariana e salutistica, francese, olandese, europea, centro europea, internazionale e senza glutine.
  • Daalder: cucina francese, internazionale, europea e senza glutine.
  • Restaurant Johannes: cucina francese, europea, internazionale e senza glutine.
  • Zaza’s: cucina europea, francese, mediterranea.
  • Ciel Bleu Restaurant: cucina francese, europea, internazionale e senza glutine.
  • Ivy & Bros: cafè con cucina europea, vegetariana e senza glutine.
  • MAX Amsterdam: cucina indonesiana, internazionale.
  • Vlaams Friteshuis Vleminckx: fast food con cucina belga, olandese, europea.
  • Le Pain Quotidien – de Pijp: cafè con cucina francese, europea e senza glutine.
  • Stach Food: cafè.
  • Biercafe Gollem: pub.
  • Ijsboutique: cafè.
  • Fifteen Amsterdam: cucina europea ed internazionale.

Come avete potuto notare quasi tutti i ristoranti offrono la possibiltà del pasto senza glutine che lo rende perfetto per chi, appunto, è intollerante.

Abbiamo, inoltre, potuto riscontrare che nei pressi di Leidsplein ci sono diversi ristoranti italiani, argentini e greci ma, ad ogni modo, negozi di dolciumi, fast food e altro ancora, li trovere sparsi un pò per tutto il centro.

 

E con ciò si chiude il nostro grande giro per Amsterdam (evviva, ce l’abbiamo fatta!). Come avete visto le cose da vedere e da fare sono tante, ci saranno sicuramente posti nascosti pronti per essere esplorati, ma noi abbiamo cercato di racchiudere tutto ciò in questo piccolo spazio. Ad ogni modo, il nostro viaggio nei Paesi Bassi non è ancora finito, quindi, restate sempre sintonizzati.

Fateci sapere le vostre opinioni riguardo questo luogo. Se vi è piaciuto o meno, se ci siete stati o avete intenzione di andarci? Cosa vi è piaciuto di meno e cosa di più? Insomma, siamo curiosi di leggere le vostre opinioni.

Un bacio a tutti.

36 thoughts on “Amsterdam

  1. Sounds like you had a blast here ! Im so happy to hear that , Netherlands is beautiful and is hard to not fall in love with Amsterdam .

  2. This is an awesome list! I didn’t realize there are so many (so many!) things to do in Amsterdam. I think I will check out the bizarre museums first. Who can resist bizarre? 🙂

  3. This is a very detailed list! WOW! I have been to Amsterdam and although I was able to explore a lot, I am sure there are things that I have missed seeing.

  4. We have here a lot of details! Because sometimes it’s all about the details! Thanks so much for sharing these information on your blog!

  5. I love Amsterdam. Experiencing it by bike was one of the most interesting and funny things I have done in all my travels! HAven’t visited all those museums yet.

  6. What a detailed guide for Amsterdam. Been here last spring but it was raining most of the time. Nevertheless, Amsterdam has its timeless charisma for all visitors.

  7. I see disco is popular in AMS. Indeed a most intriguing and fun destination to visit. I have not visited yet, but I’ll love the exploration

  8. I know so many people who have been and absolutely loved it! They say it’s so picturesque and there are many things to do. Great review, I hope I can go soon to see it for myself!

  9. There definitely are lots of things to see and do! It’s been a while since I visited Amsterdam. I was young and we stayed there the first night in a boat hotel. It would be grat to go there now as a bit older person and enjoy the place and its beauty. Have to say we visited lots of nice place and made a canal sightseeing during my previous visit as well.

  10. I would love to visit Amsterdam one day. It’s on my bucket list. Thanks for sharing this post with us! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *