Ciao a tutti. Dato che la nostra prossima meta è abbastanza lunga e richiede un po’ di tempo (di quale città si tratterà mai?), oggi vogliamo darvi qualche consiglio per organizzare e rendere più gradevole il vostro viaggio (per non essere colti alla sprovvista, che non è mai piacevole!). Se siete interessati continuate a leggere per scoprire di cosa stiamo parlando.

La prima cosa da fare e una delle più importanti affinchè il vostro viaggio risulti pratico e semplice, è la scelta giusta del bagaglio. Tra le diverse tipologie, quelle più comode sono sicuramente il trolley e il borsone (per chi il peso lo riesce a sopportare questo è un bagaglio davvero comodo in quanto più gestibile nei vari spazi) ma se dovete fare un breve viaggio e non vi serve molto materiale, un normale zaino da viaggio (come quello che abbiamo recensito) andrà più che bene. Ora dopo aver scelto il giusto bagaglio toccherà a voi il duro lavoro di capire cosa sia più necessario portare o cosa meglio rimanere a casa. Fatto ciò occorrerà sapere bene cosa vi servirà durante il viaggio e quindi disporlo in maniera facile da prendere e cosa invece vi servirà in un secondo momento. Vi suggeriamo, inoltre, di portare con voi qualche oggetto che rende il viaggio più piacevole e confortevole sia a livello fisico (come i cuscini) sia a livello mentale (lettore musicale, libri…).

Per organizzare al meglio la vostra valigia ed essere sicuri di aver portato il necessario e di non aver dimenticato nulla, vi occorrerà fare una lista (è uno step davvero fondamentale che vi aiuterà tanto, quindi, fatelo!).

Siamo giunti, così, ai consigli finali e più generici ma non per questo meno importanti, anzi…

Se dovete viaggiare in aereo e quindi le vostre valigie saranno soggette a controllo, vi consigliamo di organizzare al meglio gli oggetti contenuti all’interno, in modo da non creare intralci a voi e agli agenti che ispezionano il vostro bagaglio.

Sparate sempre i panni sporchi da quelli puliti tramite degli appositi cubi per valigie e ancora tramite questi ultimi potete dividere in sezioni i diversi capi di abbigliamento (quelli per il giorno, quelli per il lavoro, quelli per le uscite serali…). Potreste, inoltre, usare questi cubi per mettere al sicuro e non disperdere in valigia gadget e roba elettronica.

Può sembrare una banalità ma quanti di voi si portano realmente l’ombrello in valigia? Noi crediamo di sapere la risposta! A nostre spese possiamo dire che questo “banale” oggetto serve eccome, non solo per improvvisi cambi meteorologici ma anche per ripararvi dal sole soprattutto se siete fermi in fila nelle ore più calde.

Non dimenticatevi mai di portare in valigia un sacco pieghevole per improvvise escursioni o semplicemente per andare in giro.

E con questo ultimo oggetto i nostri consigli per voi sono finiti (ma solo per oggi!). Noi speriamo che questo articolo vi sia stato utile e vi abbia riordinato un po’ le idee e la valigia! Fateci sapere le vostre opinioni o se avete qualche domanda nei commenti. Un bacio a tutti e buon viaggio!

Packing Tips: How To Pack The Right Way

Prodotto da: Rebateszone & Hang Around The World

4 thoughts on “Come preparare i bagagli nel modo giusto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *