Credits: Pexels

Avete mai sentito il termine “una crociera verso il nulla”? Sicuramente non è quello che avete pensato, ovvero una crociera misteriosa che non ha una fine e una meta. Sebbene l’idea potrebbe attirare soprattutto quei viaggiatori intrepidi che vogliono sperimentare tanto di ciò che la vita ha da offrire, in particolare quei viaggi unici nel loro genere, una crociera come questa non comporta alcun rompicapo, nemmeno andare verso nulla e non fare più ritorno.

Il termine “crociera verso il nulla” in realtà si riferisce a una breve crociera, ovvero quando la nave parte e ritorna nello stesso porto. Questo tipo di crociera è stato progettato per chi per la prima volta desidera provare la vita a bordo di una nave da crociera di lusso prima di intraprendere una crociera più lunga, e se pensate che una vacanza in crociera è diversa dalle altre non vi resta che provarla attraverso un breve viaggio di 2-3 giorni.

 

Crociere brevi

Potete trovare online le brevi crociere per Sydney 2020 da operatori di crociere affermati che offrono una vasta gamma di crociere verso il nulla, così come le crociere più lunghe in molte località esotiche. Una crociera di tre giorni che parte e ritorna a Sydney è una scelta molto popolare per i novizi di questa esperienza, in quanto ti da un assaggio della vita a bordo di una nave da crociera di lusso all’avanguardia, come fosse una città galleggiante.

 

La lunga lista di attività da poter fare

Credits: Unsplash

La cosa migliore delle vacanze in crociera è che si hanno a disposizione attività illimitate da poter fare, con la possibilità di essere libero di scegliere e di fare quello che si vuole. Che voi siate interessati agli sport acquatici o al sollevamento pesi, oppure a lezioni di cucina o ai quiz, c’è letteralmente qualsiasi cosa per ciascuno di voi a bordo di una lussuosa nave da crociera. Grazie, poi, alla presenza delle mappe presenti in ogni dove non avrete nessun problema ad orientarvi sulla nave ma qualora aveste difficoltà c’è sempre a disposizione un personale gentile e disponibile che fa di tutto per rendere la vacanza un’esperienza memorabile.

 

Qualche consiglio per tutti i novizi di crociera

Piuttosto di buttarvi nel vuoto e prenotare una crociera di 14 giorni nelle isole del Pacifico, sarebbe un’ottima idea quella di iniziare con una crociera di 3 giorni a Sydney. Questo vi darà la possibilità di una breve introduzione della crociera per capire se fa per voi. Inoltre è tutto online. Attraverso una ricerca su Google vi uscirà un elenco di operatori di crociere affermati e potete scegliere la vostra breve crociera quella che più si adatta al vostro programma e una volta prenotata sarete poi pronti per quello che potrebbe essere l’inizio di una lunga relazione d’amore con la crociera. Oltre a tutto ciò ci sono anche articoli che potete trovare online con guide al dettaglio per la vostra prima vacanza in crociera.

 

Cosa mettere in valigia per la tua prima crociera

Se state facendo una breve crociera di 3-4 giorni, non avrete bisogno di troppo in termini di abbigliamento. Assicuratevi di avere del materiale da leggere per quei momenti di tranquillità e se vi piace ascoltare la musica non dimenticate di portarvi il vostro MP3 e metterci sopra la vostra playlist. Se, invece, siete soliti allenarvi, portate un paio di scarpe sportive, in quanto ci saranno corsi di aerobica sul terrazzo. Oltre, comunque, a quest’ultimo, molti sono gli altri sport da poter praticare se siete persone attive.

Credits: Unsplash

Le vacanze in crociera offrono la possibilità di socializzare o di essere coinvolti in una delle tante attività a bordo, ma si può anche semplicemente godere un po’ di pace e tranquillità e restare soli tutto il tempo che si desidera. Non dimenticatevi di ritagliarvi un po’ di tempo per controllare le crociere disponibili prima di effettuare la vostra selezione, poiché l’elenco è vario, e ci sono, dunque, brevi crociere che partono regolarmente da Sydney e Brisbane. Beh speriamo possiate avere l’esperienza più bella della vostra vita a bordo di una nave da crociera di lusso.

 

Articolo scritto da: Fen Pacana

Tradotto da: Hang Around The World

54 thoughts on “Cosa è esattamente una crociera verso il nulla e perché è così popolare?

  1. I love cruising it’s such an exciting holiday, where each day is different. You have given some fabulous advice that can even help me thank you for sharing.

  2. I honestly thought that it was a mystery cruise but it doesn’t sound so bad. I’d love to go on a cruise holiday just to get away from the bustle of social media etc, and to see a few countries while I’m at it.

  3. Cruises are great because you have the beauty of the ocean all around you. I have not done a cruise to nowhere – but I would love to take advantage of it. This guide is great for first timers. I think I’ll always do short cruises because I know I won’t get bored!

  4. I’ve actually never heard of this term before – thank you for enlightening me! I’ve never been on a cruise so I think I would like a cruise to nowhere.

  5. Non avevo mai sentito parlare di questi tipi di crociere!! Io non amo particolarmente il rischio quindi non so se mi imbarcherei.

  6. Non sono mai sata in crocera, ma l’idea mi ha sempre attirato tantissimo. Grazie per i preziosi consigli!

  7. Non sono mai stata in crociera, leggendo il tuo articolo sto seriamente pensando di farne una. Grazie per i tuoi consigli

  8. Non ho mai fatto una crociera e soffrendo di mal di mare non mi ero mai informata.
    Molto interessante ma non ne avevo mai sentito parlare.

  9. L’idea di una crociera di pochi giorni è buona però se parte da Sydney è un po’ complicato. Poi ok so cosa aspettarmi, da una crociera, ma per questo basta leggere un po’ e si sa. E se poi quando la fai tu ti trovi male? Io non vado perché partendo da sola ho paura di trovare famiglie con bambini e coppie. E se quella è la gente che si è imbarcata te la devi tenere.

    1. Ogni dubbio è lecito e fintantoché non si prova non si può mai effetivamente sapere… Il fatto che duri meno di una normale crociera è positivo perchè, se non fa per te, il tempo che trascorrerai lì è poco.
      Provare potrebbe essere la svolta!

  10. A me piacerebbe fare una crociera breve qui in Italia, siccome soffro il mare solitamente, vorrei sapere come il mio fisico si comporta su una nave così grande.

  11. Ammetto che non ne avevo mai sentito parlare. Infatti mi hai incuriosito molto con questo post. Certo l’idea di un piccolo test di 2-3 giorni non mi dispiacerebbe. Ci credi che non sono mai stata in crociera fino a ora?

  12. Insieme al mio fidanzato stiamo valutando da tempo se fare una crociera dal momento che incuriosisce molto come esperienza! Grazie per i tuoi preziosi consigli!

  13. Voglio andarci da sempre ma ho spesso rimandato, ma una crociera vorrei tantissimo farla!
    Come esperienza mi piace tantissimo, immagino le tante cose che si possono fare, ogni giorno diverse ma soprattutto le emozioni.

  14. Come sempre, articolo completo è interessante!!! Amo le crociere e spero di farne al più presto una! L’idea di assaporare una minicrociera non è niente male!!!

  15. Non ho mai fatto una crociera verso il nulla, ma diverse crociere di dieci, quindici giorni. Tutte nella zona dei Caraibi e delle Antille. Mi piacerebbe provare però anche a farne tra le isole greche, che ne dici?

  16. Una crociera verso il nulla potrebbe essere l’ideale per me, che sono scettica verso questa tipologia di mezzo ma che, in questo modo più soft, potrebbe in parte conquistarmi. Mai dire mai 🙂

  17. Questa è la prima volta che sento l’espressione “crociera verso il nulla”. Un post davvero interessante con una tematica che non avevo ancora ma visto.
    Avrei dovuto saperlo un mese fa prima di prenotare una crociata di 7 notti.

  18. Wow interessante come idea, una bella iniziativa non la conoscevo. Magari visto il mio essere paranoica attenderei che passi questo coronavirus prima di imbarcarmi, non si sa mai. Bell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *