PIATTI TIPICI

draadjesvlees-600x366

E’ ora di dedicarci ai sapori di questa città. Pronti a scoprire i piatti tipici? Allora, andiamo!

  • Draadjesvlees: tenero stufato di manzo con chiodi di garofano e foglie di alloro.
  • Polpette di carne accompagnate da patate bollite e stoofpeertjes, ovvero pere al vapore. Che originale accostamento!
  • Biefstuk: bistecca (che viene cotta in modo tradizionale, cioè con tanto burro) accompagnata da una salsa e patatine fritte.
  • Altre due pietanze molto consumate sono, i formaggi (tra questi: l’Edam, il Gouda, il Friesland) e il pesce (trota, salmone, anguille…).
  • The Dutch letter: un dolce biscotto, dalla forma di una S, al cui interno presenta della pasta di mandorle. La sua consistenza è friabile ed è un dolce molto consumato soprattutto nel mese di Dicembre.
  • Zeeuwse bolus: è un dolce di origini ebraiche, a forma di spirale (ovviamente la forma può variare), fatto con la pasta del pane e coperto con zucchero, scorza di limone e cannella. Viene spesso mangiato con del burro.p_R159654

 

DOVE MANGIARE(RISTORANTI/BAR…)

Adesso non ci resta che scoprire qualche buon ristorante nella città e dintorni.

  • ILIO’S: cucina mediterranea, greca e senza glutine.
  • Zarzo: cucina mediterranea, europea, spagnola, francese e senza glutine.
  • Rodeo: cucina americana,  europea, argentina, sudamericana e senza glutine.
  • Dijk9: cucina francese, europea, internazionale e senza glutine.
  • Ribs Factory: steakhouse, cucina americana.
  • De Burger: pub/bar con cucina americana.
  • Eetcafe Spijker: cucina olandese, europea e centro europea.
  • Afghani & Zo: cucina vegetariana, mediorientale, halal, persiana, afgana, fusion e vegan.
  • Jiu.nu: wine bar con cucina contemporanea e fusion.
  • Friture Martin Zwerts: fast food con cucina olandese e belga.
  • Bali: cucina asiatica, indonesiana
  • Stadsbranderij Eindhoven: cafè.
  • The Trafalgar Pub: bar/pub con cucina europea e britannica.
  • La Vita e’ Bella: cucina italiana e vegetariana.
  • 50’s Diner & Take Away: ristorante americano stile anni ’50.
  • Berlage: cucina francese, olandese, internazionale.
  • Drinkers Pub: bar/pub/birreria con cucina olandese.
  • Street Food: cucina olandese, europea e fast food.
  • De Bakgigant: cucina olandese, europea, tedesca, internazionale, mediterranea.
  • Bodega Pintxo: cucina spagnola.

 

Con questo abbiamo colcuso il nostro viaggio ad Eindhoven. Quale altra città dei Paesi Bassi aspetta solo di essere esplorata? State sintonizzati per scoprirlo!

Fateci sapere le vostre opinioni riguardo questo luogo. Se vi è piaciuto o meno, se ci siete stati o avete intenzione di andarci? Cosa vi è piaciuto di meno e cosa di più? Insomma, siamo curiosi di leggere le vostre opinioni.

Un bacio a tutti.

34 thoughts on “Eindhoven

  1. Seems like there is so much to see and do there! Plus lots of interesting architecture, as the photos suggest. Guess another place to add on the bucketlist!

  2. I’m from Rotterdam living in California. It’s so nice to see blogs about Holland. Can’t wait to visit home again at the end of the year. Thanks for this awesome post. Love it!

  3. I loved and still love Eindhoven. I spent 9 weeks there from August to November last year and made a lifetime of memories. Eindhoven, itself, as a city is not all that remarkable but has a certain feel that I came to love within a week. I’d recommend Stratumseind to everyone, especially on the weekends. You can go club to club all night, including coffeeshops such as “Upstairs” and “De Bakkerij”, clubs like Cafe Costa and tons more. People are great and looking to hookup!

    1. Thanks for your accurate comment! We really appreciate it.
      Indeed Eindhoven has its charm that steals your attention. Buildings, museums, avantgarde art… are some of the many aspects that make you love the city!!
      And yeah, nightlife in Eindhoven it’s amazing 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *