Ciao a tutti. Prima di presentarvi questa popolare e grande città (tenetevi pronti che abbiamo un sacco di cose da vedere e da fare!) vi anticipiamo che questa sarà l’ultima tappa che esploreremo dei Paesi Bassi perchè, poi, ci avventureremo in un’ altra nazione. Detto ciò, possiamo rivelarvi che la città di cui tratteremo oggi è Rotterdam. Pronti a conoscerla? Allora, non ci resta che iniziare!

Rotterdam è una città a sud dell’Olanda. Possiede il più grande porto d’Europa situato sulle rive del fiume Nieuwe Maas. Di grande importanza sia a livello economico che culturale (per la sua storia, i suoi monumenti e la sua Erasmus University) che sportivo. E’ una città che ha molto da offrire e ciò che la rende speciale è la sua modernità e l’architettura dei suoi palazzi.

Per sapere di più (dove mangiare,cosa mangiare, dove divertirsi, dove acculturarsi…) continuate a leggere.

Di cultura, come già detto, ne abbiamo e quindi che il nostro viaggio abbia inizio!

LUOGHI DA VISITARE (MUSEI/TEATRI..)

899048

  • Grote of Sint-Laurenskerk: è una chiesa calvinista situata al centro della città. E’ l’unico edificio rimanente del periodo medievale. Oltre i sui magnifici dipinti, la chiesa, o meglio la sua torre, dispone di un carillon con circa una quarantine di campane.
  • Museum Boijmans Van Beuningen: è uno dei musei principali di Rotterdam. Le sue collezioni comprendono sia opere di arte mediavale che di arte moderna (come quelle degli artisti Brueghel e Salvador Dalí giusto per fare due esempi).
  • Kunsthal: è un museo di arte. Le sue collezioni non sono permanenti ma solo temporanee. Offre, comunque, una vasta gamma di esibizioni anche di arte contemporanea. Il museo è situato in prossimità del museo visto precedentemente (Museum Boijmans Van Beuningen).
  • Nederlands Fotomuseum: è un museo principalmente incentrato sulla fotografia. Le collezioni presenti nel museo consistono in varie immagini storiche, sociali e culturali a partire dal ventesimo secolo. Sarà, inoltre, possibile alla visione di vari filmati che raccontando la storia dell’Olanda. L’edificio è situato a Wilhelminakade.
  • Het Wereldmuseum: è un museo etnico della cultura del presente e del passato. Tra le differenti culture troverete: Asia, Oceania, Africa e Americhe. Un mix davvero interessante!
  • Witte de With Center for Contemporary Art: è un centro di arte contemporanea. Attraverso le sue curate esposizioni, il centro esplora gli sviluppi dell’arte contemporanea di tutto il mondo. Tra i vari artisti troviamo: Daniel Buren, Tacita Dean, Angela Bulloch.
  • Chabot Museum: è un museo tutto dedicato al pittore e sculture Hendrik Chabot. L’edificio è situato al Museumpark. L’esterno è molto particolare, ha tutta l’aria di essere una moderna villa bianca.
  • Het Maritiem Museum: è un museo navale nel centro di Rotterdam. Troverete tante collezioni di navi storiche (modellini, carte nautiche…) e tutto quello che c’è da sapere in questo campo (sappiamo già della grande potenza marittima che Rotterdam, non è vero?). Vi aspetterà anche una grande biblioteca. Il museo è collegato ad un altro museo, il Havenmuseum che vi darà la possibilità di ammirare e di entrare nelle diverse navi presenti nel porto (una in particolare è la HNLMS Buffel). Di sera, poi, l’illuminazione crea una magica atmosfera (complice anche il bellissimo faro).
  • Netherlands Architecture Institute (NAI): è un centro dedicato all’architettura dove, appunto, sono custoditi le archiviazioni che documentano la storia dell’architettura olandese. Il centro oltre al museo comprende una libreria e un cafe. Vicino a questo centro vi è, poi, il Sonneveld House Museum. Si tratta di una casa-museo costruita nello stile Nieuwe Bouwen (stile di innovazione radicale nel campo dell’architettura). Potrete visitare l’interno e scoprire le diverse camere e i rispettivi arredamenti.
  • Natuurhistorisch Museum Rotterdam: museo di storia naturale di Rotterdam. Tanti e notevoli sono i fossili che “affollano” questo luogo. Il museo include un negozio e una libreria.

Andiamo a vedere quali teatri la città ci offre.

Nieuwe Luxor Theater, Rotterdamse Schouwburg, Oude Luxor Theater.

Ci sono, poi, De Doelen che è una sala da concerti per musica classica e Rotown sala da concerti per tutti i generi di musica ed infine AHOY, una delle più grandi sale per eventi al coperto dei Paesi Bassi.

31595757

 

DIVERTIMENTO (PUB/DISCO/PARCHI…)

89800

Ci sono un bel pò di cose divertenti e piacevoli da fare a Rotterdam. Pronti per questa nuova avventura? Allora, via!

  • Le case cubiche sono una caratteristica di Rotterdam. Si tratta di circa una trentina di abitazioni situate nel quartiere Blaak (vicino al vecchio porto). Sono ovviamente tutte case abitate ma non temete perchè una di queste non lo è. Stiamo parlando della casa-museo Kijk-Kubus, aperta ai visitatori. C’è, inoltre, la possibilità di passare una notte in una di queste case poichè alcune sono adibite ad ostello. Che dite, vi piace l’idea? Sicuramente sarebbe un’esperienza davvero inusuale!
  • Markthal: amanti dei mercatini e non, questo posto vi lascerà sicuramente a bocca aperta. Si tratta di un mercato al coperto tenuto in un maestoso e colorato edificio. Questo funge anche da appartamento e da ufficio. Un luogo assolutamente moderno e originale.
  • Rotterdam Centraal Station: una stazione abbastanza grande ma ben organizzata ed efficiente. Attorno è affiancata  da alcuni grattacieli.
  • Diergaarde Blijdorpz: il magnifico zoo di Rotterdam. La quantità di fauna e flora lì è davvero molto ampia. Tanti sono gli animali che popolano lo zoo (drago di komodo, lupo…) ma anche tante sono le piante che rendono l’atmosfera ancora più bella. All’interno, infatti, lo zoo ospita un giardino botanico, un enorme acquario, cascate… sarà come entrare in un altro mondo!
  • Museumpark è il parco urbano di Rotterdam situato in vicinanza dei musei: Museum Boijmans Van Beuningen, Chabot Museum, Kunsthal, Natuurhistorisch Museum Rotterdam (insomma tutti quelli visti prima). Nel parco oltre a fontane, corsi d’acqua, troverete diverse sculture.
  • Het Park (o Het Park bij de Euromast): è un altro famoso parco di Rotterdam situato vicino all’Euromast (che vedremo dopo). Anche qui ci sono bellissimi giardinetti, laghi e e tanto verde (infatti dall’alto sembra ricordare il Central Park dato l’immenso spazio verde e i tanti alberi che riempiono il parco).
  • Erasmusbrug: è il noto ponte situato sul fiume Nieuwe Maas che collega in centro storico della città con il nuovo quartiere di Kop van Zuid. E’ considerato il simbolo della città ed è chiamato “De Zwaan” (il cigno) proprio per la sua forma che richiama la somiglianza a questo animale. La sua particolarità è il suo aspetto cromatico. Di giorno il ponte sembra mimetizzarsi con il colore del cielo mentre di notte il ponte è illuminato da un colore bianco e brillante che esalta tutta la sua bellezza. Se avete l’opportunità, quindi, passateci e godetevi lo spettacolo.
  • Euromast: è una torre panoramica situata vicino al porto e aperta ai visitatori. L’edificio, inoltre, ospita anche un ristorante. Inutile dire che la vista da lassù è spettacolare.
  • De Rotterdam: è un edificio, o meglio ancora un grattacielo, situato a Wilhelminapier. Il complesso è considerato il più grande dei Paesi Bassi (di sicuro non un luogo ideale per chi soffre di vertigini!) ed è la sede di uffici, appartamenti ma anche di un hotel. Non mancano di certo cafès e ristoranti.
  • De Rotterdam Steam Ship: anche questa volta parliamo di una nave però non una qualunque. Si tratta di una, oramai ex, nave da crociera. Potrete entrare e visitare l’interno ma potrete anche godervi una cena o un semplice drink a bordo di essa. E sorpresa delle sorprese potrete addirittura passare la notte sulla nave, in una delle camere adibite ad hotel (qui il link http://www.booking.com/searchresults.html?landmark=261082&aid=960457).
  • Arboretum Trompenburg: giardino botanico. A tratti vi sembrerà di essere in un giardino di una proprietà privata!
  • Miniworld Rotterdam: città in miniatura. Un posto molto divertente soprattutto per i bambini e per dare uno sguardo dall’alto e capire meglio come orientarsi in città.
  • Theme Park Plaswijckpark: questo parco a tema è più uno spazio dedicato ai bambini, in cui potranno davvero sbizzarrirsi con i divertenti e svariati giochi all’interno del parco.
  • Ecco per voi le strade principali della città dove potersi godere piacevoli passeggiate: Old Harbour, il porto vecchio con caratteristici edifici e tanti cafès. Witte de Withstraat, una bellissima stradina alberata circondata da negozi e cafès. Delfshaven, la parte più vecchia della città (un pò una fuga dalla modernità che si trova a Rotterdam) dove potrete ammirare un fantastico mulino. Veerhaven e Oude Binnenweg altra due belle stradine ed infine Kop van Zuid, la parte più moderna di Rotterdam. Tra le note strade per lo shopping, invece, ricordiamo:Lijnbaan, Coolsingel, Weena, Zuidplein, Alexandrium e Beurstraverse chiamata comunemente ‘Koopgoot‘. Se, poi, vi trovate a passare presso via Plein vedrete il famoso momumento commemorativo bellico chiamato “The Destroyed City“.
  • Fly Over Holland Sightseeing Flight Tours: un giro turistico sopra la città. Oltre a questo, come sempre, sono organizzati svariati tour (a piedi, in bici, giri in barche…). In più potete provare il brivido prendere il Water Taxi, ovvero il taxi in acqua che vi trasporterà da una stradina ad un altra (sicuramente con questo metodo non ci saranno problemi di traffico!).

Sono tanti i festival che si svolgono in città, tra questi ricordiamo: festival cinematografico internazionale di Rotterdam (tenuto a gennaio), festival estivi di Rotterdam (tenuti da giugno a settembre), giornate del “porto del mondo” (tenuti a settembre).

Proprio qui la vita notturna non può mancare e infatti ora vedremo qualche locale e i luoghi dove poter passare una bella serata.

  • Club OQ: locale notturno.
  • Nachtclub Cinderella: locale notturno.
  • Club Empire: locale notturno.
  • TOFFLER: locale notturno.
  • De Unie: cafè.
  • Club-podium BIRD: jazz club.
  • Paddy Murphy’s Irish Pub
  • Lounge Café de Pacha
  • Cinema

Tra le strade più popolate di sera possiamo inserire: la zona Nieuwe Binnenweg, Oude Haven, Westelijk Handelsterrein. Ci sono,comunque, una vasta gamma di bar e locali di vario genere sparsi un pò ovunque, in una città in cui la vita notturna è molto vivace.

DSC_0380

 

Qui di seguito vi elencheremo gli alberghi in cui potrete soggiornare nella città di Rotterdam.

http://www.booking.com/searchresults.html?iata=RTM&aid=960457 – alloggi vicino l’aeroporto.

http://www.booking.com/searchresults.html?city=-2152403&aid=960457 – alloggi in città.

http://www.booking.com/searchresults.html?district=1135&aid=960457 – alloggi nel quartiere Stadscentrum.

http://www.booking.com/searchresults.html?district=1136&aid=960457 – alloggi nel quartiere Delfshaven.

http://www.booking.com/searchresults.html?landmark=571&aid=960457 – alloggi vicino la stazione centrale.

 

Continua a pagina 2 per scoprire i piatti tipici e i ristoranti della città.



Booking.com

24 thoughts on “Rotterdam

  1. Such an awesome blogpost ! Thank you so much for sharing. I love your photos and I will definitely save this for later. Hopefully I’ll get to see Rotterdam some day 😉

    Cheers,
    Juliet

  2. It sounds wonderful! You have provided lots of useful information. Would you say it is kid friendly place to take a holiday? Thanks also for the list of festivals. We love to go to local festivals when we can, it gives us the local flavour of the place.

    1. Rotterdam is perfect for a holiday, there are lots of things to do and tasty foods to eat. Plus (as you’ve seen) there are several festivals to attend 😉
      Book a trip and enjoy your time there!

  3. I love how thorough this was! Definitely so excited to visit Rotterdam next year and will be revisiting this article to plan my trip!

  4. This sounds like an awesome place to visit! I’ll have to add it to my bucket list! Thanks for the suggestions! 🙂

  5. I live in the Netherlands. I’ve actually been to Rotterdam quite a few times. But mostly.. for work haha. Then I arrive at Rotterdam central. Go to the office or a client and return home. I should visit more of the things you listed. I have been to the zoo. I think it’s lovely!

  6. ROTTERDAM is on my bucket list and you’ve just made me want to go even more! SO many cool things to see Ree love30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *