Ciao a tutti viaggiatori eccoci pronti per un’altra avventura svizzera. Oggi siamo diretti a… Basilea. Allora, siete pronti? Prima, però, presentiamo la città che stiamo per raggiungere.

Basilea è la terza città per popolazione della Svizzera (dopo Zurigo e Ginevra). È la capitale del Canton Basilea Città ed è bagnata dal fiume Reno. Questa viene comunemente considerata come la capitale culturale della Svizzera. Difatti la città è rinomata per i suoi vari musei di fama mondiale, un esempio è il Kunstmuseum, il primo museo d’arte d’Europa (che dopo vedremo meglio) accessibile al pubblico. Inoltre la città di Basilea è seconda per importanza economica. In particolare è uno dei centri mondiali dell’industria farmaceutica e del settore chimico. A Basilea vi è la più antica università della Svizzera che durante i secoli è stata frequentata da illustrissimi artisti, uno fra tutti Friedrich Nietzsche. Oltre a tutto ciò a Basilea hanno luogo tanti eventi annuali e fiere. In conclusione la città viene considerata fra le città con la qualità di vita più alte del mondo.

Per sapere di più (dove mangiare, cosa mangiare, dove divertirsi, dove acculturarsi…) continuate a leggere.

Ci siamo, è ora di iniziare il tour.

 

LUOGHI DA VISITARE (MUSEI/TEATRI…)

Basilea la Basler Münster
                                                        Basler Münster
  • Basler Münster: è una chiesa di epoca medioevale, situata proprio sulla sponda sinistra del Reno, dove parte della struttura si affaccia. La struttura esterna è costituita da mattoni di colore rossastro. È costituita da due alte torri laterali. L’interno riprende i colori esterni della struttura, in più è molto luminosa. La chiesa è circondata da un bella piazzetta.

 

  • Kunstmuseum Basel: è un museo d’arte che ospita una grande ed importante collezione di opere del sedicesimo fino al ventesimo secolo. Tra i maggiori autori troviamo Picasso, Munch, Cézanne, van Gogh, Monet. Situato a pochi passi dalla cattedrale, il museo è composto da tre edifici ma tutti collegati fra di loro. La sua struttura è tanto meravigliosa quanto l’interno. La sua forma insolita la rende molto particolare ed il suo interno rispecchia perfettamente il suo esterno. Da non perdere assolutamente!
    Se, invece, il vostro interesse si sposta sull’arte antica (IV al VII secolo) potete visitare l’Antikenmuseum Basel und Sammlung Ludwig.

 

  • Historisches Museum Basel: il museo storico ospita la più importante collezione di storia di Basilea. Dell’esposizione fanno parte i manufatti artigianali risalenti dal tardo Medioevo, al Rinascimento fino al Barocco. Di grande importanza sono il tesoro della cattedrale della città, gli arazzi di Basilea, i frammenti della Danza macabra di Basilea, gli altari e le immagini sacre, le pitture su vetro. La struttura è proprio quella di una chiesa molto intima, non maestosa. L’interno immensamente suggestivo.

 

  • Museum der Kulturen Basel: è considerato il più grande museo etnologico della Svizzera e uno dei più grandi d’Europa. La sua collezione è composta da oggetti e fotografie storiche provenienti dall’Europa, dall’Antico Egitto, dall’Africa, dall’Asia, dall’America precolombiana e dall’Oceania. L’edificio molto pittoresco è caratterizzato dal colore bianco.

 

  • Basler Papiermühle: è un mulino-museo dedicato alla produzione di carta, all’arte della stampa di libri e alla scrittura in generale. È molto interessante in quanto avete l’opportunità di creare con le vostre mani la carta e decorarla con inchiostro a penna proprio come gli amanuensi oltre che conoscere tutte le tecniche.

 

  • Naturhistorisches Museum Basel: questo museo di scienze naturali ospita varie collezioni di zoologia, entomologia, mineralogia, antropologia, osteologia e paleontologia. Esso ad ogni modo ospita regolarmente esposizioni speciali su temi attuali, organizzando manifestazioni, visite guidate ed escursioni e partecipando a diversi progetti di ricerca a livello nazionale ed internazionale. Bella l’esposizione degli animali di varie specie (anche quelle più antiche), la sala degli insetti, delle farfalle. È tutto davvero molto interessante e piacevole da vedere e conoscere.

 

  • Museum Tinguely: è un museo che contiene la maggior esposizione al mondo di opere dello scultore Jean Tinguely. Non solo arte, avrete modo, attraverso oggetti e foto, di capire a fondo la vita dell’artista. Accanto alla mostra permanente vengono continuamente organizzate esposizioni temporanee. La particolarità di questo museo è che le opere sono in movimento, eh sì, proprio così! Un museo molto rivoluzionario, così come la sua usuale architettura esterna.

 

  • Vediamo, adesso, altri musei particolari e più specifici da poter visitare: Karikatur & Cartoon Museum Basel, un museo è dedicato ai cartoni animati, ai fumetti e alle caricature. Un mondo fantastico in cui perdersi. Musikmuseum, un museo della musica è situato nell’ex prigione del Lohnhof. Ospita la più grande collezione di strumenti musicali della Svizzera. Grazie a un sistema informativo multimediale è possibile vivere gli strumenti anche dal punto di vista acustico. Fondation Beyeler è un museo da un’architettura molto particolare e bella che ospita la raccolta di opere d’arte moderna e contemporanea. Pharmaziemuseum Universitat Basel, museo farmaceutico molto interessante. Spielzeugwelten Museum, museo delle bambole di ogni tipo.

Tra i teatri maggiori della città abbiamo: Theater Basel, Kaserne Basel, Musical Theater Basel.

 

Basilea il Museum der kulturen basel
                                          Museum der kulturen basel

 

DIVERTIMENTO (PUB/DISCO/PARCHI…)

Basilea la Porta Spalentor
                                                            Porta Spalentor

ll divertimento è qui, non ci resta che conoscerlo!

  • Mittlere Brücke: è un ponte storico situato sopra il famoso fiume Reno. C’è sia un passaggio pedonale che automobilistico. Molto suggestivo.

 

  • Roche Tower: questo grattacielo è situato nella parte moderna della città. Non è altro che la sede amministrativa di una famosa azienda farmaceutica. Il grattacielo è visitabile ed è quasi inutile dire che la vista da lassù è mozzafiato.

 

  • Markthalle Basel: si tratta di un mercato alimentare al coperto con tante pietanze tipiche da poter gustare al momento. Ambiente molto carino. La vostra pausa pranzo non può che essere più perfetta e gustosa di così!

 

  • Kannenfeldpark: un vasto parco cittadino con viali alberati, aree giochi, un bar e molto altro. Nel periodo estivo viene istallata anche una piccola piscina.
    Altro parco cittadino è il Schützenmatt Park. Anche questo molto bello, adornato di opere d’arte pubbliche che lo rendono un posto speciale.

 

  • In giro per la città possiamo trovare: il Municipio di Basilea. La sua facciata di colore rossiccio rappresenta in pieno il suo stile gotico. L’edificio è situato nella centralissima Marktplatz. Barfüsserplatz, altra bella piazza che comprende ben otto linee di tram che l’attraversano. È uno degli snodi tranviari più importanti della città. Fontana di Tinguely, si tratta di un’ innovativa fontana, situata presso Theatervorplatz, con all’interno diverse sculture meccaniche in continuo movimento… da fotografare! Basilea è considerata la capitale dello shopping alternativo. In città si possono trovare negozi molto particolari dove fare acquisti fuori dal comune, tra questi Globus, Brockenstube o Unique. Kleinbasel, il bellissimo ed il più antico quartiere di Basilea. Sankt Albans, altro quartiere storico. Porta Spalentor, testimonianza di una splendida porta medievale. La Terrazza Pfalz, situata sul Lungoreno, è il luogo panoramico per eccellenza che consente di ammirare la città anche grazie a dei cannocchiali. La Crociera sul Reno che vi permette di scoprire la città da un punto di vista diverso.
    E ancora, se desiderate potete scegliere di effettuare un comodo giro turistico in bus per percorrere comodamente seduti i punti salienti della città.

 

  • Tierpark Lange Erlen: giardino zoologico molto amato dai turisti. Beh, il motivo non è solo la sua bellissima e curata natura ma anche la presenza di cervi rossi e daini, linci, gatti selvatici e cinghiali. Senza dimenticare cigni, oche, anatre, pavoni, cicogne e aironi tutti liberi di circolare all’interno del parco senza alcuna restrizione. Imperdibile questo incontro tra fauna e flora.

Basilea la tinguely fountain

Tinguely fountain

La vita notturna di Basilea è molto vivace soprattutto per quanto riguarda la zona di St. Alban, insieme a quella di Kleinbasel e Grossbasel.

Vediamo nel particolare quali locali possiamo trovare.

  • Nightclub-copacabana
  • Heimat: locale notturno
  • Barock Club // Bar // Lounge
  • Red Palace: locale notturno
  • Nordstern: locale notturno
  • Moon Basel: disco
  • Balz: disco
  • Grand Casino Basel

 

PIATTI TIPICI

Basilea Zurcher Geschnetzeltes
                                                Zurcher Geschnetzeltes

Si mangia e per la precisione andiamo a gustare quelli che sono i piatti tipici, via!

  • Zuppa di farina: questo è tra i piatti più famosi della città. L’elemento principale, appunto, è la farina a cui saranno aggiunte diverse spezie per insaporire il piatto. Originale!
  • Zürcher Geschnetzeltes: questo piatto è composto da striscioline di vitello sommersi da una deliziosa crema composta da vino bianco, panna ed una salsa tipica.
  • Suuri Lääberli: un piatto tipico composto da fegato tagliato a striscioline con tante gustose spezie al suo interno.
  • Basler Leckerli: tradizionali biscotti speziati preparati con canditi, frutta secca, miele e farina. Che bontà!
  • Mässmögge: sono delle gustosissime caramelle di zucchero composte da diversi colori e sono a due strati ripiene di cioccolato.

Basilea la massmoggeMassmogge

 

DOVE MANGIARE (RISTORANTI/BAR…)

Questa è la volta della ricerca di qualche buon locale in cui gustare i piatti tipici appena conosciuti. Cominciamo!

  • Ufer7 Basel: cucina svizzera, internazionale, europea.
  • Parterre One: cucina svizzera, europea, centro europea.
  • Taverne Johann: cucina svizzera, europea, salutistica.
  • 1777 Kaffee Restaurant Bar: cucina svizzera, americana, europea.
  • Brasserie Steiger: cucina svizzera, europea, centro europea.
  • Manora: cucina svizzera, internazionale, europea.

 

Finito il nostro viaggio a Basilea si continua con quello svizzero. Quale sarà la prossima meta? Continuate a viaggiare con noi per scoprirlo tutti insieme.

Fateci sapere le vostre opinioni riguardo questo luogo. Se vi è piaciuto o meno, se ci siete stati o avete intenzione di andarci? Cosa vi è piaciuto di meno e cosa di più? Insomma, siamo curiosi di leggere le vostre opinioni.

Un bacio a tutti.

 

Basilea guida di viaggio su Pinterest

52 thoughts on “Basilea: cosa vedere, cosa fare, cosa mangiare

  1. If only Switzerland weren’t in bad shape like Italy it would be a nice getaway for a weekend, but I hope to be able to enjoy it to the fullest and as soon as possible because it is beautiful!

  2. Wow, there’s a lot of beautiful places in this City! Switzerland is one of my dream countries to visit. I will add these places to my bucket list!

  3. It sounds like the ideal place for anyone that loves history. The Mässmögge sounds amazing, I’d love to try those!!!

  4. Love all the places that you mentioned in this blog, look also the food that are tasty .

  5. Che carina che è Basilea, già dalle tue foto ho la sensazione di una località dall’atmosfera un po’ magica, perfetta da visitare sotto le feste!!

  6. Beautiful. my eyes went straight on the food. lol. I would love to visit Basel some day, it looks interesting with so many things to see and do.

  7. I’m a history geek and a fan of impressive architecture, and I think I’ve found my next holiday destination! Basel is beautiful and appears to be quite intriguing. I’d want to learn more about it. Hopefully, explore it in person.

  8. These beautiful places are calling my names and make me long for a great vacation. I haven’t traveled for almost 2 years now.

  9. Basil is my favourite place in the whole Switzerland. It’s so relaxing and so nice to stay in. I think I should consider visiting a theatre there next time I visit. A piece of advice on food is always appreciated, I am not sure if I visited your list.

  10. I have never heard of Basel before but it looks like an interesting place with different things. I would love to visit the Cartoon Museum as I love cartoons and comics.

  11. Basilea è sicuramente uno dei luoghi più interessanti e curiosi da visitare non solo per la sua indubbia bellezza storico-architettonica ma anche per la numerosità di musei.
    Mi piacerebbe recarmici.
    Maria Domenica

  12. Non sono mai stata a Basilea, anche se ho girato un po’ la Svizzera. Mi piacciono queste atmosfere serene, le case basse, le pavimentazioni.. ci farò un pensierino, grazie

    1. Oh che peccato che tu non abbia considerato Basilea l’ultima volta che sei stata in Svizzera, avresti sicuramente visitato un luogo unico nel suo stile svizzero. Sarà per un prossimo viaggio 😉

  13. Basilea è proprio un piccolo capolavoro e con questo articolo le hai proprio reso giustizia. Spero di poterci tornare presto! Con tutte le dritte che dai, fai venire proprio voglia di prendere su e partire.

  14. Cavoli, segnata anche questa!
    Presentata così come si fa a resistere!
    Quante cose devo fare, quante città devo vedere. Basilea è assolutamente una di queste!

  15. Dal tuo racconto Basilea è da puntare assolutamente, calza a pennello con la ricetta di un dolce natalizio tipico di questa zona e sono anche i preferiti del mio ragazzo. Complimenti per la guida completa!

  16. The church sounds like something I’d love to go and see. Some of these buildings can be so pretty.

  17. There’s so much to see and do! I love taking my sons to new places to explore and learn new cultures

  18. I have never heard of this place before, but I’d love to visit there. The buildings are gorgeous and I’d love to check out the Naturhistorisches Museum Basel.

  19. It’s quite amazing how many awesome looking places there are to visit. I’ve been to Geneva but nowhere else in Switzerland (yet), the Basler Münster looks beautiful x

  20. I would love to be able to visit Switzerland and it is on my list of places to visit. It is so rich in history and will have to check out this ciy when I do 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.